• Rimozione

rimozioneL’intervento di rimozione prevede:

  • Prelievo di campione da far analizzare a laboratorio autorizzato;
  • Stesura di un Piano di Lavoro da presentare all’A.S.U.R. di competenza per l’apporvazione;
  • Stesura del Piano Operativo di Sicurezza;

Solo dopo aver ricevuto il nulla osta dall’Azienda Sanitaria si  potrà procedere allo smontaggio della copertura. 
Per evitare lo sfarinamento delle fibre di amianto durante i lavori, le lastre verranno trattate con prodotti specifici nella parte interna ed esterna; Dopodiché si provvederà ad eliminare i vecchi gruppi di fissaggio. Una volta tolti quest’ultimi, le lastre verranno prese per piccoli quantitativi  e verranno accatastate sopra dei pallet  che verranno avvolti con film di polietilene di adeguato spessore ed  etichettati a norma di legge.
Successivamentele confezioni di R.C.A.(Rifiuti Contenti Amianto) verranno trasportati e conferiti in discarica autorizzata.

VANTAGGI DELLA RIMOZIONE: 
Elimina l’amianto e di conseguenza tutti i problemi connessi alla presenza di materiali di amianto nell’edificio.