• Tecniche Bonifica

Il personale dell’Adriatica Coperture, grazie alla ventennale esperienza, è in grado,  dopo aver eseguito un sopralluogo, di poter consigliare quale dei tre metodi di bonifica previsti dal D.M.
  6/9/94 ( Rimozione, Sovracopertura o confinamento, Incapsulamento) è quello più indicato.
I
 principali indicatori da considerare per valutare l’intervento di bonifica più idoneo  sono i seguenti:

  • La friabilità del materiale;
  • L’evidenza di affioramenti di fibre di amianto;
  • La presenza di evidenti crepe o rotture;
  • La presenza di materiali friabili o polverulento in corrispondenza di scoli d’acqua, grondaie ecc…;
  • La presenza di muschi ecc…
 ;

tecniche bonifica 3

Quando la vecchia copertura è particolarmente degradata la soluzione più indicata è LA RIMOZIONE. Questo intervento prevede la radicale eliminazione della vecchia copertura in cemento amianto e la successiva installazione di una nuova copertura.

TECNICHE DI BONIFICA

RIMOZIONE: Quando la vecchia copertura è particolarmente degradata è  la soluzione più indicata. Questo intervento prevede la radicale eliminazione della vecchia copertura in cemento-amianto e la successiva installazione di una nuova copertura.


SOVRACOPERTURA: Consiste in un intervento di confinamento, realizzato installando una nuova copertura al di sopra di quella in cemento-amianto, che viene lasciata in sede.
INCAPSULAMENTO: Consiste nel trattamento della copertura in cemento-amianto con prodotti impregnanti che penetrano nel materiale legando le fibre con la matrice cementizia, formando una spessa membrana sulla superficie del manufatto.